Premio di Risultato e Welfare Aziendale

Sostenibilità e persone

Gruppo Adige Bitumi, anche per l’anno 2022, ha raggiunto gli obiettivi aziendali – miglioramento in termini di redditività, produttività, competitività, qualità del prodotto nonché sicurezza nei luoghi di lavoro – che hanno fatto scattare entrambi i livelli previsti dal Premio di Risultato 2021-2023.

A maggio 2023 l’azienda ha corrisposto a ogni persona occupata un importo medio di circa 1.900€.
Ciascun dipendente ha la possibilità di scegliere tra due diverse modalità di corresponsione: liquidazione in denaro (previo trattenimento di contribuiti e tassazione agevolata previsti dalla normativa vigente) ovvero trasformazione, anche parziale, in una o più prestazioni di welfare utili a migliorare la vita privata e lavorativa.
Alle persone che decideranno di usufruire di quest’ultima modalità, oltre a beneficiare dell’importo completamente defiscalizzato, verrà riconosciuta da parte dell’azienda una quota aggiuntiva in welfare pari al 10% del premio effettivamente convertito.

Ma cosa significa “Premio di Risultato” e perché parliamo di “Welfare Aziendale”?
Il Premio di Risultato è una forma di retribuzione aggiuntiva, frutto di una contrattazione collettiva di secondo livello. Vengono condivisi con le parti sindacali degli obiettivi di miglioramento, a raggiungimento dei quali è riconosciuta ai collaboratori una retribuzione premiale aggiuntiva, con vantaggi fiscali per azienda e dipendenti.
Con Welfare Aziendale si intende invece un insieme di benefit e prestazioni erogate a favore dei dipendenti, anche attraverso il Premio di Risultato, al fine di migliorare la qualità della vita e il benessere dei lavoratori e dei loro familiari.

Leggi anche...

Produzione

Il ciclo produttivo di Gruppo Adige Bitumi

Le diverse fasi del ciclo produttivo di Gruppo Adige Bitumi, dalla cava ai cantieri stradali.

Parco macchine

Parco macchine GAB per la divisione pavimentazioni stradali

Gruppo Adige Bitumi dispone di un parco macchine all’avanguardia e di ultima generazione, sia in termini tecnologici che di sostenibilità, per realizzare pavimentazioni stradali.