Bilancio 2017: si conferma il trend positivo per Gruppo Adige Bitumi

27 mln di fatturato, 510mila tonnellate di conglomerati bituminosi e 132mila inerti venduti. I 78 collaboratori di Gruppo Adige Bitumi superano i risultati già positivi dell'anno precedente.

I NUMERI

I dati forniti da SITEB (Associazione Italiana Bitume Asfalto Strade) registrano, a livello Nazionale, per il terzo anno consecutivo lo stallo della commercializzazione di bitume che si attesta, per il Bilancio 2017 Gruppo Adige Bitumi S.p.A.2017, sugli stessi livelli dei due anni precedenti.

Nonostante il mercato Gruppo Adige Bitumi S.p.A. è riuscito ad ottenere buoni risultati grazie alla volontà di essere gli Esperti del Settore.

L’anno si è chiuso con un un fatturato di 27,25 milioni di euro, un utile di 956 mila euro, dopo aver rilevato ammortamenti e svalutazioni per circa 1,35 milioni di euro.

L’EBITDA dell’attività caratteristica è pari al 14,3% del fatturato  generando un flusso di cassa di 3,5 milioni.

Il valore della produzione del ramo CAVE E PAVIMENTAZIONI è stato di 27 milioni di euro +(29% rispetto al 2016), con  510 mila tonnellate di conglomerati bituminosi prodotti (+15% rispetto al 2016) e 132 mila tonnellate di inerti venduti (+71% rispetto al 2016).

GLI INVESTIMENTI

Nel corso del 2017 Gruppo Adige Bitumi S.p.A. ha proseguito gli investimenti – con 1,6 milioni dei 5,1 milioni del piano quinquennale – nella realizzazione di progetti propedeutici al miglioramento dei processi produttivi, della competitività, della qualità del prodotto e del servizio offerto, dell’efficienza in termini di consumi di materie prime ed energia.

Progetti GAB

Di seguito alcuni degli investimenti effettuati nell’anno:

  • Ammodernamento del parco mezzi – l’azienda ha investito circa 1,3 milioni di euro per l’ammodernamento del parco mezzi e delle tecnologie ad esso connesse al fine di migliorare la qualità del lavoro e delle prestazioni in termini di produttività e di risparmio energetico.
Alessandro Foresti